Con 45 ettari di terreno in gran parte seminato ad orzo, e una piccola parte lasciata incolta, dove vengono raccolti frutti selvatici e buona parte dei luppoli utilizzati, le birre prodotte dal birrificio GreenDog Brewery esprimono in ogni sorso un percorso fatto di passione per la birra e forte legame con il territorio.